Google Doodle su Anders Jonas Ångström per il suo 200° anniversario di nascita

Google offre al web italiano un Doodle per il 200° anniversario della nascita di Anders Jonas Ångström. Per chi non lo conoscesse “Anders Jonas Ångström” era un fisico svedese che analizzava la scienza spettroscopia e con il passare degli anni, riuscì anche a studiare il calore, a scoprire i fondamentali passaggi del magnetismo ed a compire grandiose scoperte sull’ottica.

Anders-Jonas-Ångström

Per questo motivo il 13 agosto 2014 è stato deciso di ricordare questo fisico con un Google doodle in sua memoria. Ångström nasce il 13 agosto del 1814 e si spense il 21 giugno del 1874 all’età di 59 anni.

Una delle scoperte importanti di Anders Jonas, fu l’analisi interiore dell’aurora boreale, con la quale riuscì a scoprire il perché della luce brillante. Dopo varie analisi capì le caratteristiche dei colori verdi e gialli e il magnetismo che avviene con le particelle in esso. Oltre a questo riuscì a far capire alla gente che il sole e ricco di idrogeno; il tutto grazie a alla fusione della fotografia e dello spettroscopio.

Adesso la gente ricorda il suo nome, “Angstrom” grazie l’unità di misura che determina la lunghezza d’onda della luce e per questo Google ha deciso di dedicarli un doodle sul web, mentre lavora alle sue passioni e attività più importanti della sua vita.

Precedente Nuovi posti di lavoro: Come lavorare da Zara Successivo finanziamenti ambientali Bei, per risanare la città di Roma

Lascia un commento

*