Festa di metà autunno 2014 in Cina con un Google Doodle

Eccoci pronti a festeggiare come ogni anno l’8 settembre con la festa di metà autunno 2014, grazie ad un Google Doodle. Questa festa è di origine cinese, ma festeggiata anche dai giapponesi è indicata da molti in 3 diversi modi e nomi, come ad esempio quelli che potete trovare qui di seguito:

  • La festa della luna
  • La Festa Zhongqiu
  • Oppure la festa delle torte lunari (infatti in molti si divertono a creare torte raffigurati la luna seguite da bellissime scritte cinesi)

Logo immagine, offerta da Google per ricordare la festa di metà autunno 2014 dedicata alla popolazione Cinese:

festa-di-metà-autunno-2014

La festa cerca di simboleggiare la luna piena e i riti di Zhou (importanti riti antichi con più di 3000 anni di storia, che ricordano la Dinastia Zhou occidentale). Questo evento è considerato molto importante, tanto che viene messo al secondo posto, subito dopo il capodanno cinese. L’evento è riconosciuto anche in Vietnam, in base al proprio calendario lunare

Ma quando avviene esattamente questo evento?

La celebrazione avviene il 15° giorno dell’ottavo mese, in base sempre al calendario cinese; la festa quindi ha inizio tra gli inizi/metà di settembre (8 settembre 2014) e l’inizio di ottobre (dipende). Questa festa di metà autunno 2014 è stata resa dal governo della repubblica cinese, una festa di eredità e cultura intoccabile (legge del 2006) e poi 2 anni dopo, nel 2008 la festa di metà autunno è stata ribattezzata “evento nazionale Cinese” e festa nazionale della repubblica Cinese e festa del Taiwan.


Leggi anche:

Guarda tutti i Google Doodle in archivio offerti dal grande BigG


Praticamente è una celebrazione che ricopre vari paesi e culture e in molti sono pronti a festeggiare e ad offrire le torte in memoria della luna, anche Google, grazie al suo Doodle ha saputo esprimere un momento magico solamente mostrando un’immagine. Voi cosa ne pensate?

Precedente Tsukumi in Giappone, ovvero la festa della luna piena di metà autunno 2014 Successivo Ludovico Ariosto celebra il 540° anniversario di nascita con un Google Doodle

Lascia un commento

*