Ownfone: cellulare braille in vendita per non vedenti

Oggi è uscito sul mercato un cellulare con etichette braille, vi presentiamo OwnFone; il cellulare braille per persone non vedenti, chi gli consentirà di utilizzare il proprio mobile senza difficoltà e problemi.

OwnFone

OwnFone è definito come anti-smartphone ed è rivolto ad un alto pubblico, che parte dai 6 anni di età. tutto questo è stato organizzato e creato per aiutare le persone con disabilità, in modo da poterle contattare con più facilità.

OwnFone è di facile utilizzo; infatti è stato creato principalmente per i bambini. dispone di 3 pulsanti braille principali, che consentono a chi lo acquista di chiamare, leggere e comporre un numero pre-stampato sul tasto del telefonino.

Cosa si può fare con un OwnFone?

Gli OwnFones, sono dei semplicissimi apparecchi in grado di ricevere chiamate ed di conseguenza effettuarle; ma allo stesso tempo non sono dotati di uno schermo e quindi non c’è nessuna possibilità di mandare/ricevere SMS o messaggi vocali. Come abbiamo già indicato sono cellulari semplici adattati ad un pubblico non vedente, cosi da permettere loro, di ricevere ed effettuare chiamate da amici e parenti.

cellulare-brailleCon ogni “OwnFone” si avrà la capacità di digitare il numero zero e comporre 000 e personalizzare il proprio mobile con 3 nomi che saranno stampati mediante una stampante 3D e convertiti in versione braille, in modo da essere disponibili sulla testata principale.

Quando uscirà sul mercato?

In Australia, questo mobile è già sul commercio, mentre a Londra arriverà nel giro di pochi mesi; per poi espandersi per tutto il mondo. il suo costo è di 89 dollari, con piani tariffari pari a circa 2 dollari alla settimana. In alternativa, per chi non vuole aspettare è possibile prenotare e acquistare un OwnFone personalizzato al seguente sito web della compagnia: Mobile per non vedenti

Precedente Apes Revolution 2014 al cinema da fine Luglio Successivo Ricevere due biglietti gratis per Apes Revolution

Lascia un commento


*