virus ebola in italia, arriva un caso sospetto nelle Marche

Probabile virus ebola in italia – Ecco il primo caso sospetto arriva nelle Marche. Stato d’allerta su tutta la regione.

Le fonti sono ancora da confermare, fatto sta che una donna che è rientrata recentemente da un viaggio in Nigeria è stata ricoverata con sintomi molto simili a quelli sviluppati dai malati del virus Ebola.

Immediatamente sono scattate le misure di sorveglianza e la paziente è stata quindi prontamente spostata dall’ospedale di Civitanova Marche al reparto di malattie infettive dell’ospedale regionale di Torrette. Il caso rimane tutt’ora sotto osservazione e le sue condizioni al momento sono ancora da definire. La paziente straniera ma attualmente residente nel comune di Civitanova Marche era appena rientrata da un viaggio in Nigeria quando le sue condizioni di salute hanno iniziato ad aggravarsi tanto da obbligare la donna al ricovero in ospedale.

virus-ebola-in-italia
Grave virus che ancora oggi, come nei tempi passati, sta colpendo migliaia di persone in Africa. adesso tocca anche all’Italia!

Leggi anche:

Se le ipotesi venissero confermate, si tratta del primo caso effettivo di virus ebola in italia. Se le misure prese in via precauzionale non dovessero risultare sufficienti, si corre il rischio di un’epidemia che metterebbe in ginocchio l’Italia. l’OMS stessa si dichiara molto preoccupata che questo virus Ebola così virulento possa rapidamente diffondersi prima in Europa e poi nel resto del mondo.

Ad oggi purtroppo nonostante l’impiego dei migliori scienziati e di strutture sanitarie all’avanguardia, nessuno è ancora riuscito a mettere in commercio un vaccino efficace. Si spera solo che questo caso sia solamente il frutto di una superficiale valutazione medica.

Precedente Ludovico Ariosto celebra il 540° anniversario di nascita con un Google Doodle Successivo Legge di stabilità 2014 sulle pensioni, notizie poco rassicuranti

Lascia un commento


*