Le tasse in italia non sono più sostenibili, basta!

Le tasse in Italia sempre più alte, stanno raggiungendo i livelli storici e le famiglie si ritrovano a lottare ogni giorno per andare avanti. Sempre secondo la CGIA di Mestre, i livelli di tassazione in Italia nel 2014 stanno raggiungendo dei livelli insostenibili (tali livelli si erano registrati solamente per qualche periodo 2 anni fa) con la pressione fiscale al 44%. Questi dati erano stati rilevati solamente nel 2012, quando la crisi economica aveva raggiunto il suo massimo apice di grandezza e adesso la storia si sta ripetendo un’altra volta. Se teniamo conto della storia, dal 1980 ad oggi i nostri livelli di tassazione sono aumentati complessivamente di oltre il 12%, un numero che non si può certo prendere alla leggera.

tasse-in-italia

Quali sono i problemi e le conseguenze delle tasse in Italia in questo momento?

Le conseguenze sono molte:

  • Come ad esempio la collocazione dell’Italia ai primi posti come paese più tassato di tutta l’Europa.
  • Come ad esempio le famiglie italiane non riescono ad arrivare a fine mese per colpa delle troppe spese da pagare.
  • Come ad esempio i costi che le imprese o le ditte devono sostenere (esse versano al fisco, spese per più di 100 miliardi di euro ogni anno).

I problemi che attualmente sta affrontando il Bel Paese devono essere risolti al più presto. Se vogliamo far fronte agli altri paesi d’Europa, bisogna cercare di cambiare le cose il prima possibile; pensiamo al fatto che attualmente solo la Germania sta pagando più di noi, ma bisogna anche tenere conto che loro sono una popolazione più ampia, che supera l’Italia di oltre 20 milioni di cittadini. Quindi cosa può fare l’Italia per rimediare ai propri danni? voi cosa ne pensate?

Precedente Auto rubate in Italia, ecco i modelli più rubati Successivo Dragon Trainer 2 il nuovo film d'animazione record di incassi

Lascia un commento


*