Rimborso canone rai 2016 precedenti anni pagati

Per richiedere il rimborso canone rai 2016, oltre a non pagare più il canone rai 2016 è possibile farlo grazie alla nuova possibilità di esenzione dal pagamento della tassa sulla televisione; attualmente in bolletta!

Tutti coloro che in Italia, hanno compiuto il settantacinquesimo anno d’età, possono richiedere senza problemi l’esenzione del canone RAI; in questo modo si eviterà di pagare una tassa e di conseguenza agevolerà le varie spese mensili del cittadino interessato. Uno degli aspetti più interessanti è sicuramente quello di poter richiedere i versamenti fatti in passato.

rimborso-canone-rai-2016
Ecco come riavere indietro i soldi per i vecchi pagamenti effettuati sul canone RAI.

Canone rai 2016 – chi può non pagarlo e chi no?

  • Tutte le persone di 75 anni.
  • Chi ha un reddito complessivo famigliare (marito e moglie) non superiore a 6.713,98 euro all’anno.
  • Chi convive con persone diverse dal coniuge, che producono un proprio reddito, non potranno richiedere la cancellazione del canone rai.
  • Chi ha richiesto l’esenzione per i mesi che vanno da luglio a dicembre, non potrà richiederlo, a meno che non abbia compiuto 75 anni entro l’ultimo anno.

Rimborso canone rai 2016 e rate pagate – cosa fare per richiederle?

  • Scaricare il modulo qui presente: rimborso-canone-rai (formato pdf)
  • Compilare il modulo con tutti i dati corretti e reali
  • Spedire il modulo compilato tramite posta raccomandata, al seguente indirizzo dell’Agenzia delle Entrate:

dati-spedizione-modulo-rai

Per novità e ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’agenzia delle entrare, recarsi uno degli uffici presenti sul territorio (magari chiamando il call center: 199.123.000 e chiedere dove si trova il più vicino alla nostra abitazione) oppure contattare il numero di telefono: 848.800.444 al fine di richiedere il rimborso del canone rai 2016 + le varie spese degli anni precedentemente pagati.

Precedente Esenzione canone rai 2016 e disdetta per non pagare il canone Successivo Messaggi di auguri natale 2016: auguri divertenti

Lascia un commento


*