Onde radio provenienti da un’altra galassia

È stata l’Australia la prima nazione ad aver annunciato l’intercettazione di segnali e onde radio provenienti da un’altra galassia in questi ultimi giorni; ma se prima c’erano dei dubbi sul fatto che i segnali captati potessero provenire da una fonte che si trovava vicino alla Terra, con la conferma che lo stesso segnale è stato registrato anche da Arecibo, un altro potente radiotelescopio presente a Porto Rico, questi dubbi sono stati dissipati. Questi segnali sono ad oggi uno dei misteri più grandi per gli astrofisici che lo stanno studiando, e si tratta davvero di una scoperta eccezionale.

galassia

Sono state intercettate delle onde radio in arrivo da un’altra galassia, voi cosa ne pensate?

Si ipotizza che queste onde radio potrebbero essere state generate dall’evaporazione di un buco nero, la fusione di stelle composte da neutroni oppure emissioni di plasma da parte di una magnetar, stella a neutroni con magnetismo molto forte. Uno dei pochi punti certi sicuramente è la sua origine, ovvero lo spazio profondo di una galassia differente dalla nostra; questo perché le onde radio rilevate hanno una frequenza più bassa rispetto a quelle provenienti dalla nostra galassia.

Tutte le possibilità restano tuttora aperte, nel frattempo sono stati coinvolti nella ricerca anche altri radiotelescopi molto potenti provenienti da tutto il mondo, la speranza è quella di riuscire a captare segnali radio tali da capirne l’esatta provenienza incrociando i risultati.

Si aspetta con impazienza anche la fine dei lavori per altri tre grandi radiotelescopi che hanno la precisione necessaria a capire finalmente di che fenomeno si tratta.

Lascia un commento


*