Attenti ai ladri di energia elettrica da contatori Enel

In questi giorni nella località “Fondi” sono stati segnalatati parecchi casi di furto di energia elettrica, ma proprio ieri le forze dell’ordine sono riusciti a beccare i malviventi.

Dopo che le autorità sono riuscite a fermare questi truffatori, hanno identificato i ladri di energia elettrica; uno dei quali di nazionalità romena (uomo sulla mezza età) e senza il regolare visto di soggiorno, l’altro invece di nazionalità indiana.

energia-elettrica

Una volta portati in caserma per la perquisizione è stato anche rinvenuto nelle tasche dell’uomo romeno un coltello a serramanico. Nel frattempo, durante i controlli sull’abuso di energia elettrica, ai danni del proprietario e dello Stato, i carabinieri hanno scoperto un cavo che permetteva il flusso di energia abusiva.

Ora i due uomini, il primo di nazionalità romena e il secondo indiano, sono stati arrestati per possesso di armi, opposizione a pubblico ufficiale e manomissione del contatore Enel ai danni di altre proprietà.

Secondo le analisi anche l’uomo indiano aveva manomesso un contatore Enel (sempre nello stesso stabile) seguendo le istruzioni del suo complice e rubando abusivamente energia elettrica.

Le autorità di sono dimostrate pronte e dispiaciute per l’accaduto; inoltre al proprietario dell’immobile è stato rimborsato il costo dell’energia spesa ma non utilizzata.

Precedente Ignore No More è un app per i figli che ignorano le chiamate dei genitori Successivo Milan - Inzaghi e la cessione di Mario Balotelli dalla squadra

Lascia un commento


*